Gomorra…(What americans are going to think about my HOMETOWN)!

November 26, 2008

Sunday I had a chance to show some ppl this movie of Garrone (Roberto Saviano’s book) and I realized after watching some face in the theater… if americans were going to Italy to visit Roma, Firenze and Venezia now they will never think about going to Napoli in the future! deleting the entire word from the map!

But I have to reply…
Napoli is a beautiful city, no matter what…we have the freedom! the culture and unlikely the bad ppl too.

Smart ppl should not be influenced by other thoughts and should check with there own eyes, because guns,  gangs, drugs, prostitution is everywhere!

One last thought for the people from the North (because they always judge us and I think that is the worst Nationalism ever), I’m Napoletano and proud of what I am, ppl doing bad things will never represent me and all other good ppl we have in Napoli.
You ppl!, should considering WHAT ARE YOU DOING TO CHANGE THE COUNTRY and not SPREADING S*** ALL OVER THE WORLD!!!

Io sono per il Cambiamento, Progresso, Ordine, Nazionalismo, Rispetto, Pace, Culture, DIversity and LOVE!

ARE YOU WTH US???

Gomorra

Oscar per Gomorra!

Oscar per Gomorra!

[Hacking] eBook vs Picture Frame…;)

September 29, 2008

This is a simple example of HowTo change your picture frame (a value of 100$ vs ~300$ of any ebook reader device)  into an ebook, just adding a battery on the side.

5-ebooks Comparison

5-ebooks Comparison

Working on QRCode and Datamatrix for some application…

September 24, 2008

My name in QRCode representation (using C++ and ActionScript)

Rosario Conti
Rosario Conti

 

 

 

Enjoy!

Vogliamo mettere a confronto lo stile di vita in Italia e quello americano?!?!

September 15, 2008

2 parole

 NESSUN PARAGONE!!!
Questa e’ la vita semplice che tutti vogliono..
..con la tranquillita’ dell’anima…
Cose che in California manco a pagarle esistono!

Spiaggia a Sperlonga..Il Fortino

Spiaggia a Sperlonga..Il Fortino

Pizza 9 gusti...

Pizza 9 gusti allo Chamade

Maschio Angiono (Castel nuovo) 1282

Maschio Angioino (Castel nuovo) 1282

Tramonto...

Tramonto...

Baia

Baia

Sono pronto x partire!!!!!!VAFFANC***!!!!

August 16, 2008

non ce la faccio piu’! 😀
sono pronto per partire..dopo un ANnO segregato da quest’altra parte del continente….SONO PRONTO A PARTIRE..finalmente.

Mi sono rotto completamente il ca***(scusate l’espressione).
Meglio la vita da italiano che da ******** segregato nelle proprie visioni sociali alcolistiche.

Lista delle cose che ho in mente da fare appena butto quel il piede a terra in Italia.
1) Baciare i miei due grandi cuori!!!
2) Salutare i miei!!!
3) Magnarmi una sacro santa ca*** di mozzarella di bufala salata ALLA FACCIA DI TUTTI QUESTI IGNORANTI CHE VIVONO UN SURROGATO DI VITA SENZA UN CAZZO DI SAPORE!!!
4) Chiamare tutti i miei ca*** di amici ed andare a mangare una sfaccetta di pizza che solo a Napoli sanno fare!!! OFFRO IO!!!
5) FARMI UN CA*** DI BAGNO ed andare a pescare!!!!
6) DIMENTICAVO LANCIARE QUEL CA*** DI COMPUTER DALLA FINESTRA!!!
7) BESTEMMIARE FINQUANDO NON HO PIU’ LA VOCE!!
8) SPARARMI UNA GRANDE BIRRA GHIACCIATA PER RIPRENDERE FIATO E…
9) GODERMI LA VERA VITA!!!

10) ANDATE A FAN************* DEDICATO A TUTTI QUELLI CHE NON MI SOPPORTANO!!!!!!

How to read bmp format images byte by byte using Flex/air

August 12, 2008

With this class  tried to extend Flex reading also BMP format images 16(555 and 565), 24 and 32 bits.

Tabella bits

Tabella bits

Click here to check the article

Ancora foto e finalmente la mia wrokstation…

August 8, 2008
GrandeJavaChip!!!

GrandeJavaChip!!!

 

MyworkStation!
MyWorkStation!

Una Giornata divertente :) assieme alla PAZZEN TRUPPEN!!!

August 7, 2008
CamminataIoGabr
A prendere O CAFE’!

VATICANO SUGLI EXTRATERRESTRI -DALLA STAMPA 14 Maggio 2008

May 31, 2008

TERZOMILLENNIO
La svolta dell’astronomo del Papa

“Dio non esclude gli extraterrestri”
GIACOMO GALEAZZI
CITTA’DEL VATICANO
«E’ possibile credere in Dio e negli extraterrestri» e «si può ammettere l’esistenza di altri mondi e altre vite, anche più evolute della nostra, senza per questo mettere in discussione la fede nella creazione, nell’incarnazione e nella redenzione». Sull’«Osservatore romano», il direttore della Specola Vaticana, padre José Gabriel Funes benedice gli «ufologi», il darwinismo e la teoria del Big Bang. «Come esiste una molteplicità di creature sulla terra, così potrebbero esserci altri esseri, anche intelligenti, creati da Dio- afferma l’astronomo gesuita-. Ciò non contrasta con la nostra fede, perché non possiamo porre limiti alla libertà creatrice di Dio. Per dirla con san Francesco, se consideriamo le creature terrene come “fratello” e “sorella”, perché non potremmo parlare anche di un “fratello extraterrestre”? Farebbe parte comunque della creazione». Padre Funes annuncia, inoltre, che la nuova sede della Specola, nel monastero delle suore Basiliane ad Albano, dovrebbe essere pronta fra circa un anno. Lì, al confine tra le Ville Pontificie e Albano, si trasferiranno gli studi, i laboratori e la biblioteca astronomica, dalla attuale sede storica nel Palazzo apostolico di Castel Gandolfo. Anche se «molti astronomi non perdono occasione per fare pubblica professione di ateismo», evidenzia il direttore della Specola Vaticana, «è un po’ un mito ritenere che l’astronomia favorisca una visione atea del mondo». Anzi, «proprio noi scienziati che lavoriamo alla Specola offriamo la testimonianza migliore di come sia possibile credere in Dio e fare scienza in modo serio». A proposito dei problemi che altri mondi porrebbero al concetto di redenzione, il sommo astronomo papale puntualizza che «se anche esistessero altri esseri intelligenti, non è detto che essi debbano aver bisogno della redenzione. Nessuna contraddizione, poi, tra «big bang» e creazione. «Da astronomo -confida – credo che noi non siamo il prodotto della casualità, ma i figli di un padre buono, il quale ha per noi un progetto d’amore». Ma, aggiunge, «la Bibbia fondamentalmente non è un libro di scienza: all’epoca, ovviamente, era del tutto estraneo un concetto come quello del “big bang”, quindi non si può chiedere alla Bibbia una risposta scientifica». Allo stesso modo, noi non sappiamo se in un futuro più o meno prossimo la teoria del “big bang” sarà superata da una spiegazione più esauriente dell’origine dell’universo: «Attualmente è la migliore e non è in contraddizione con la fede. È ragionevole. La Chiesa non deve temere la scienza». Quanto a Darwin, «dall’osservazione delle stelle e delle galassie emerge un chiaro processo evolutivo. Questo è un dato scientifico». E anche qui non vede contraddizione «tra quanto possiamo imparare dall’evoluzione (purché non diventi un’ideologia assoluta) e la fede in Dio». Il caso Galilei, poi, ha lasciato ferite e malintesi («La Chiesa in qualche modo ha riconosciuto i suoi sbagli. Forse si poteva fare di meglio. Ma ora è il momento di voltare pagina e guardare al futuro»). Fede e ragione «sono le due ali con cui si eleva lo spirito umano: «I progressi degli studi astronomici non smentiscono le verità della fede. Inclusa la possibilità che esistano altri mondi e altre forme di vita».

LA STAMPA 14 MAGGIO 2008

My homemade Presepe (Nativity scene)

December 19, 2007